600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1)

MASSIMO PITTAU

You are here: Home - Uncategorized - 600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1)


600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1)

ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate STUDI ETRUSCHI Vol Nell anno io avevo pubblicato un opera intitolata Testi Etruschi tradotti e commentati con vocabolario Bulzoni Editore Roma La presente opera costituisce il rifacimento di quella mia di anni

  • Title: 600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1)
  • Author: MASSIMO PITTAU
  • ISBN:
  • Page: 359
  • Format: Formato Kindle
  • Nell anno 1990 io avevo pubblicato un opera intitolata Testi Etruschi tradotti e commentati con vocabolario Bulzoni Editore, Roma La presente opera costituisce il rifacimento di quella mia di 23 anni fa Ovviamente la metodologia da me seguita nella composizione di quella mia prima opera quella stessa che seguo in questa mia nuova, ma il titolo risulta mutato in Iscrizioni Etrusche tradotte e commentate La mia decisione di mutare il titolo venuta da due importanti circostanze I Il numero delle iscrizioni etrusche da me studiate, tradotte e commentate in questa mia nuova opera di molto superiore al numero di quelle da me presentate nella mia vecchia II Alla traduzione e al commento delle iscrizioni della mia prima opera io ho apportato, in questa nuova, numerose modifiche e perfezionamenti, conseguenti al fatto che nel frattempo io ho mandato avanti in maniera intensiva lo studio della lingua etrusca, come dimostra il numero delle nuove opere che ho pubblicato in questi ultimi anni.In un campo assai sdrucciolevole come quello relativo allo studio della lingua etrusca, evidente che il tempo non passa mai inutilmente in effetti nella mia nuova opera compaiono miei recenti scoperte relative alla lingua etrusca, ovvio effetto del mio successivo studio approfondito D altronde tengo a segnalare e a precisare che mie traduzioni e interpretazioni di iscrizioni etrusche che avevo inserito perfino in mie opere recenti e recentissime, risultano modificate o perfezionate in questa mia nuova odierna cosa nota che in tutte le scienze o discipline, il sapere si trova in continua evoluzione di modifica e di perfezionamento e ci avviene ovviamente pure rispetto allo studio della lingua etrusca, come potrebbe constatare con facilit dall esame e dalla comparazione che un qualsiasi lettore intendesse effettuare nella serie delle mie 12 opere dedicate a questa lingua.Nella mia opera del 1990 io avevo seguito il testo e pure la numerazione delle iscrizioni etrusche quali risultavano nell opera di Massimo Pallottino, Testimonia Linguae Etruscae II ediz Firenze 1968 sigla TLE Senonch questa pur importante opera stata largamente superata dalla pi recente di Helmut Rix, Etruskische Texte, Editio Minor, I Einleitung, Konkordanz, Indices II Texte Tbingen 1991 sigla ET Questa riporta il sito di ritrovamento di ogni iscrizione, il suo supporto epigrafico ed inoltre la datazione, sia pure generica.In questa mia presente opera pertanto io seguo la numerazione e le indicazioni della citata opera del Rix, ovviamente facendo uso delle relative sigle ed abbreviazioni, quelle che riporto immediatamente dopo questa Premessa Per, siccome il Rix non sempre convincente nelle sue letture, ricostruzioni ed emendamenti delle iscrizioni etrusche citate, talvoltapeggiorando quelli del Pallottino, ho ritenuto di continuare a mantenere il riferimento ai TLE del Pallottino, anche per consentire all eventuale studioso di controllare in contemporanea i due testi quelli dei TLE e degli ET e di scegliere quello che gli sembra da preferire Chiudo questa mia breve Premessa dicendo di essere convinto di poter offrire, con la presente opera, un utile e facile strumento di lavoro per coloro che si volessero dedicare allo studio di questa affascinante per non pi misteriosa lingua di quel popolo meraviglioso che sono stati gli Etruschi.Massimo PittauSassari dicembre 2013

    Arte etrusca Per arte etrusca si intende la produzione artistica degli Etruschi, popolo inizialmente stanziato nel territorio chiamato Etruria, triangolo compreso tra l Arno a Nord, il Tevere a Sud e il Mar Tirreno a Ovest Essa si distingue tra l VIII secolo a.C e la met del I secolo a.C circa l epoca di Silla e Ottaviano rispetto a quella delle civilt italiche di epoca preromana. Le otto scritture antiche mai decifrate Corriere della Sera Cultura incomprensibile anche la proto elamica, risale al mila a.c Le otto scritture antiche mai decifrate L etrusca, la meroitica, la zapoteca e il Rongo Rongo ecco i linguaggi che restano ETRUSCHI cronologia.leonardo gli etruschi origini la decadenza la societa etrusca la famiglia etrusca padroni e servi la donna la vita attiva la vita quotidiana I Dintorni Tolfa, Allumiere, Tarquinia, Cerveteri, Santa Sul promontorio di Santa Marinella doveva trovarsi il sito dell antica Punicum, un insediamento di origine Etrusca, nato in coincidenza con un punto di facile approdo, protetto dai venti e dal mare. Massimo Pittau Linguistica Sarda Lingua Etrusca linguistica sarda e lingua etrusca Professore ordinario nella Facolt di Lettere e gi Preside di quella di Magistero dell Universit di Sassari, nato a Noro nel , dove ha seguito tutti gli studi elementari e ETRUSCHI E ORIGINI DI ROMA STORIA DELLE CIVILTA Ma la febbre malarica non sale sino alle cime dei colli, lass la febbre non pu attecchire Furono queste le ragioni che in primo luogo indussero gli abitanti a domiciliarsi su queste alture. Santuario di San Michele Arcangelo Il santuario di San Michele Arcangelo si trova a Monte Sant Angelo, in provincia di Foggia.Ha la dignit di basilica minore.Fa parte del sito seriale Longobardi in Italia i luoghi del potere, comprendente sette luoghi densi di testimonianze architettoniche, pittoriche e scultoree dell arte longobarda, iscritto alla Lista dei patrimoni dell umanit dell UNESCO nel giugno COMUNE DI PITIGLIANO Presentazione domande per ammissione a contributo eventi calamitosi del , e ottobre Si avvisa che in applicazione delle misure di immediato sostegno di cui all art comma dell Ocdpc n del novembre , possibile presentare domanda per il risarcimento dei danni causati dal maltempo nei giorni , e ottobre . Venere nell Enciclopedia Treccani pianeta Nome usato dagli antichi per indicare gli oggetti celesti da essi conosciuti Sole, Luna, Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno che non occupassero una posizione fissa sulla sfera celeste Attualmente designa un corpo opaco che riceve luce dal Sole e orbita intorno a esso, descrivendo una curva chiusa, satellite astronomia Corpo celeste che ruota intorno a un pianeta. TOMBA in Enciclopedia Italiana treccani chiesa Il termine , che nel greco classico denota un assemblea politica, usato nelle parti pi recenti della versione greca dell Antico Testamento detta dei Settanta come equivalente dei termini ebraici q h l e d h, che indicano l adunanza del popolo d Israele, ossia una societ religiosa e politica santo Pitro Apostolo Pitro Apostolo, santo.

    • Best Download [MASSIMO PITTAU] ✓ 600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1) || [Paranormal Book] PDF ☆
      359 MASSIMO PITTAU
    • thumbnail Title: Best Download [MASSIMO PITTAU] ✓ 600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1) || [Paranormal Book] PDF ☆
      Posted by:MASSIMO PITTAU
      Published :2018-04-07T11:53:18+00:00

    One thought on “600 ISCRIZIONI ETRUSCHE tradotte e commentate (STUDI ETRUSCHI Vol. 1)

    1. Luca Lamonaca on said:

      Eccellente lavoro di raccolta, analisi e interpretazione di una parte non indifferente dei documenti disponibili in lingua etrusca. Il lavoro del professore emerito è all'altezza delle altre sue numerose opere su questo argomento, per quanto talvolta ripetitivo. Ma repetita iuvant.

    2. angelomazzei on said:

      Mi aspettavo un'altra cosaLe iscrizioni appaiono solo già traslitterateNon solo non ci sono le foto dei reperti d'origineMa avrei voluto almeno vedere traccia dei caratteri etruschi

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *