La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi

Marco A. Ferrari

You are here: Home - Uncategorized - La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi


La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi

La via del lupo Nella natura selvaggia dall Appennino alle Alpi All inizio degli anni Settanta del Novecento il lupo in Italia era pressoch scomparso Solo pochi branchi residui venivano segnalati tra la Sila e i Monti Sibillini Sembrava che l estinzione fosse orm

  • Title: La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi
  • Author: Marco A. Ferrari
  • ISBN: 8858112105
  • Page: 419
  • Format:
  • All inizio degli anni Settanta del Novecento, il lupo in Italia era pressoch scomparso Solo pochi branchi residui venivano segnalati tra la Sila e i Monti Sibillini Sembrava che l estinzione fosse ormai inevitabile Poi il vento cambiato Favorito dal progressivo spopolamento delle montagne, dal rilascio di animali a scopo venatorio e dall entrata in vigore di una nuova legislazione di tutela, il lupo ha trovato le condizioni per riprodursi e rioccupare gli antichi territori da quel momento, ormai quarant anni fa, che dalle vallate sopra Visso, tra Umbria e Marche, il lupo indisturbato si messo in cammino verso nord Il percorso seguito tra le montagne oggi una fascia di territorio selvaggio, larga qualche decina di chilometri, che segue la dorsale appenninica Marco Albino Ferrari ha seguito la via del lupo , ha ripercorso le tappe di un viaggio in luoghi marginali e misteriosi e racconta storie di uomini e animali, antiche leggende e appassionanti avventure di ricercatori, impegnati a contrastare le diffidenze e a volte le minacce degli allevatori danneggiati dal lupo L altopiano di Castelluccio di Norcia, le Foreste Casentinesi, l Appennino Parmense, le Apuane, le Alpi Liguri, le Marittime, il Parco del Gran Paradiso, e ancora pi in l, sull arco alpino Oggi, gli ultimi branchi sono stati avvistati in Veneto da l il lupus italicus si incontrer con altri esemplari in arrivo dalla Slovenia Un incontro atteso, che forse completer fino in fondo la via.

    We would like to show you a description here but the site won t allow us. Flood Maps Dynamic maps of sea level rise Will global warming affect you Dev Team Blog We are deeply saddened by the news that our member, colleague, and friend Ben bushing Byer passed away of natural causes on Monday, February th. Many of you knew him as one of the public faces of the iPhone Dev Team, Team Twiizers and failverflow. Outspoken but never confrontational, he was proof that even in the competitive and oftentimes aggressive hacking scene, there is a place FFFFOUND June May June May Noticias Quindo, Colombia y el mundo La Crnica del La Crnica Noticias del Quindo Diario con las ltimas noticias de Quindo, Colombia y el mundo Encuentra actualidad, deportes, economa, empleo, turismo La Nacin Jaime Mulet, vicepresidente de la Cmara de Diputados, seal que la decisin del pas asitico es un hecho que me parece grave y que el gobierno, especficamente a travs del ministro Baloto Para evitar y descartar fallas tanto en mquinas como en balotas se realizan siempre pruebas de pre y post sorteo Estas pruebas se realizan en presencia de un delegado de la Secretara de Gobierno y un delegado de Coljuegos quienes actan como testigos durante todo el proceso. Fujitsu Italy Fujitsu Italia Fujitsu La principale societ giapponese di ICT Information and Communication Technology che propone una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi tecnologici. Home Unitronics Founded in , Unitronics innovative approach to reliable automation is driven by in depth knowledge of the needs of the automation control industry. FREE FUCK TUBE VIDEOS CLUB ONLINE Fuck Tube Club will remind you of the time when you were ready to explode within a minute watching Sex Videos This huge free Porn Tube has the most arousing collection of HD xxx clips from amateurs who fuck in from of the cam enjoying the dirty action

    • Free Read [Thriller Book] ✓ La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi - by Marco A. Ferrari ë
      419 Marco A. Ferrari
    • thumbnail Title: Free Read [Thriller Book] ✓ La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi - by Marco A. Ferrari ë
      Posted by:Marco A. Ferrari
      Published :2018-02-11T08:50:40+00:00

    One thought on “La via del lupo. Nella natura selvaggia dall'Appennino alle Alpi

    1. Giovanni on said:

      Libro molto curato dal punto di vista tecnico, attraverso il lupo e buona parte della nostra splendida penisola, si conoscono realtà a molti sconosciute, si approccia al mondo della biologia in maniera quasi naturalee se fosse la spontanea conseguenza dell'esistenza non solo del lupo, ma di tutto ciò che lo circonda e che vive intorno a lui, a noi stessi. Non aspettatevi storie eroiche o mozzafiato, é piuttosto un documentario a tutto tondo ,interessante per chi ama la natura e soprattutto i [...]

    2. Lukinho197012 on said:

      Ho comprato il libro durante una vacanza nel parco nazionale dei Monti Sibillini, a seguito della visita al museo e al centro del cervo doveho conosciuto una delle persone di cui si narra nel libro.Con la mia famiglia ho passato una bellissima giornata e ho deciso di approfondire l'argomento sui lupi.Il lupo in Italia quaranta anni fa era sull'orlo dell'estinzione a causa di una percezione quasi demoniaca da parte del genere umano.Pochi studiosi illuminati sono riusciti a modificare questa perce [...]

    3. Boss on said:

      Finalmente qualcuno ha messo a nudo tante falsità "Storiche" e stratificate nella cultura della "Paura", riabilitando nel suo giusto ruolo un animale bellissimo : il Lupo. Il maschio alfa e il suo contrapposto omega danno l'idea di cosa sia veramente il Branco e di come grazie alle sue gerarchie crudeli ma determinanti, questa specie sia arrivata ai giorni nostri nonostante uno sterminio programmato e crudele. Dopo la lettura adesso so che se di notte ne sentissi l'ululato non avrei paura, [...]

    4. Ilia Negri on said:

      Un libro scritto sul campo percorrendo tutto il cammino del lupo dal parco nazionale dell'Abruzzo passando per i Sibillini il Casentino e arrivando attraverso le alpi liguri fino al parco nazionale del Gran Paradiso. Si scoprono cose interessanti sulle famiglie di lupi (non branchi) ci si affeziona a questo animale elusivo e che si fa i cavoli suoi e vorrebbe continuare a farseli. Si scopre quanto è importante come ogni altro essere vivente per l'equilibrio del nostro mondo naturale. Si rivedon [...]

    5. Alessandro Giordani on said:

      Un racconto che svela le tante belle storie vere che stanno dietro al grande successo del ripopolamento dell'Appennino e delle Alpi da parte di questo magnifico animale.Un susseguirsi di fatiche, idee, azioni, abnegazione perseverate per decenni per raggiungere l'obiettivo grande a favore della Natura e quindi di tutti noi Uomini.Una specie ancora oggi non completamente accettata e che questi libri aiutano a conoscere veramente ed essere pienamente consapevoli del suo valore biologico e cultural [...]

    6. Sara on said:

      E' il più bel libro sui lupi che io abbia letto finora, scritto davvero bene, con competenza e onestà. Lo consiglio soprattutto a chi è interessato a conoscere la storia del lupo appenninico in Italia e a come, dopo aver rischiato l'estinzione, sia riuscito da solo a ripopolare le alpi. Ho adorato le descrizioni dei luoghi, del lupo stesso e dei sentimenti che suscita - per me, che già amavo questo animale, è stata una lettura emozionante.

    7. MAZGA on said:

      Ho scelto di acquistare questo libro dopo gli avvistamenti del lupo nelle Alpi. Ben fatto e decisamente scorrevole. Penso che il non sapere genera pauraquindi bisogna documentarsi.Lo consiglio !

    8. andrea on said:

      Ho acquistato il libro in formato Kindle quasi per caso ma devo dire di averlo divorato, letto e riletto: ripercorre (sia geograficamente che storicamente) il ritorno del lupo in Italia raccontando della complessa convivenza uomo-lupo e dei delicati equilibri di un ecosistema di cui troppo spesso ci sentiamo padroni

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *