La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata

Giovanni Cesare Pagazzi

You are here: Home - Uncategorized - La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata


La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata

La cucina del Risorto Ges cuoco per l umanit affamata Secondo il Vangelo Ges amava stare a tavola con la gente Era anche capace di far da mangiare infatti si presentava come il buon pastore colui che d il pasto buono Cosa ci insegna questa caratterist

  • Title: La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata
  • Author: Giovanni Cesare Pagazzi
  • ISBN: 8830722146
  • Page: 415
  • Format:
  • Secondo il Vangelo, Ges amava stare a tavola con la gente Era anche capace di far da mangiare infatti si presentava come il buon pastore , colui che d il pasto buono Cosa ci insegna questa caratteristica quasi ignorata del Figlio di Dio Un fatto molto concreto cucinare non significa soltanto dare del cibo, ma soprattutto prendersi cura di ciascuno secondo i suoi bisogni Ecco una chef teologia dal sapore delicato, che nutre in profondit quanti hanno fame di senso e di vita Lievito e farina, ortaggi e agnello, pesce alla brace, il sale nella pasta Ges sapeva cucinare Anche in questo era il Maestro.

    • Unlimited [Fantasy Book] ✓ La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata - by Giovanni Cesare Pagazzi ✓
      415 Giovanni Cesare Pagazzi
    • thumbnail Title: Unlimited [Fantasy Book] ✓ La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata - by Giovanni Cesare Pagazzi ✓
      Posted by:Giovanni Cesare Pagazzi
      Published :2019-03-01T09:32:03+00:00

    One thought on “La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata

    1. Martina on said:

      Non è per niente complicato si legge in fretta e ci si commuove un poco, comprendendo quanto Gesù si sia calato nella nostra umanità. E' interessante come le qualità di un buon cuoco siano quelle che vengono riscontrate anche in Gesù ed indicate come esempio per tutti i cristiani.

    2. Enzo Rossi on said:

      Lettura nuova e saldamente ancorata ai vangeli. Induce il cristiano a riflettere se il suo rapporto col cibo e la convivialità sia evangelico o nei secoli si sia lasciato indietro qualcosa di importante.

    3. FrancoT. on said:

      Si tratta di un piccolo libro che ho utilizzato per parlare ai ragazzi del tema dell'Expo 2015.Si legge rapidamente e ci sono tanti argomenti di riflessione.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *