You are here: Home - Uncategorized - I delitti contro la pubblica amministrazione. I delitti dei pubblici ufficiali. Artt. 314-335-bis cod. pen. Commentario sistematico


I delitti contro la pubblica amministrazione. I delitti dei pubblici ufficiali. Artt. 314-335-bis cod. pen. Commentario sistematico

I delitti contro la pubblica amministrazione I delitti dei pubblici ufficiali Artt bis cod pen Commentario sistematico Il volume giunto alla terza edizione mantenendo la tradizionale struttura di commentario sistematico alla disciplina codicistica in tema di delitti dei pubblici ufficiali artt bis cchokengti

  • Title: I delitti contro la pubblica amministrazione. I delitti dei pubblici ufficiali. Artt. 314-335-bis cod. pen. Commentario sistematico
  • Author: Mario Romano
  • ISBN: 8814180849
  • Page: 214
  • Format:
  • Il volume, giunto alla terza edizione, mantenendo la tradizionale struttura di commentario sistematico alla disciplina codicistica in tema di delitti dei pubblici ufficiali artt 314 335 bis cchokengtitik

    titikchokeng , tiene conto delle sensibili modifiche apportate alla materia dalla c.d legge anticorruzione L 6 novembre 2012, n 190 , con particolare riferimento al minisistema delle corruzioni contemplate dal codice.

    • [PDF] Download ☆ I delitti contro la pubblica amministrazione. I delitti dei pubblici ufficiali. Artt. 314-335-bis cod. pen. Commentario sistematico | by Ë Mario Romano
      214 Mario Romano
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ I delitti contro la pubblica amministrazione. I delitti dei pubblici ufficiali. Artt. 314-335-bis cod. pen. Commentario sistematico | by Ë Mario Romano
      Posted by:Mario Romano
      Published :2019-04-20T04:25:37+00:00

    One thought on “I delitti contro la pubblica amministrazione. I delitti dei pubblici ufficiali. Artt. 314-335-bis cod. pen. Commentario sistematico

    1. dfox on said:

      Acquistato in quanto uno dei testi consigliati per un esame universitario. I reati vengono trattati seguendo l'ordine del codice. Le inutili ripetizioni e gli sterili "approfondimenti" sulla disciplina non più in vigore fanno della buona metà del libro uno spreco di carta.Emblematici i paragrafi (presenti verso la fine di ogni capitolo) riguardanti il concorso del reato in oggetto con altre fattispecie: spesso è un susseguirsi di numeri di articoli e leggi che impediscono una lettura continua [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *